Seleziona una pagina

Claudio Olivieri

Roma, 1934 – 2019

Claudio Olivieri nasce a Roma nel 1934 ed è considerato tra i maggiori esponenti della Pittura Analitica.  

Studia presso l’Accademia di Belle Arti di Brera e inizia la sua carriera tra Milano e Bologna. Tra gli ann ’50 e ’60 espone alla British School di Bologna con Enrico della Torre.

La sua opera è molto astratta e materica, caratterizzata dai toni scuri con inserti cromatici accesi, dalla quale emergono le influenze dell’informale.

La sua prima personale si tiene presso il Salone Annunciata di Milano nel 1960, dopo questa esposizione la sua carriera artistica diventa sempre più intensa e viene invitato alle Biennali di Venezia negli anni 1966, ’80, ’86 e ’90, anno in cui ottiene una sala personale.

Prende parte alle Quadriennali di Roma del 1973, dell’86 e del ’99 e nel 1977 partecipa a Documenta 6 e a molte altre mostre internazionali. 

Dal 1993 al 2011 tiene la cattedra di Pittura e di Arti visive presso la Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, in cui vive e lavora.

Olivieri muore nel dicembre del 2019.

Opere