Seleziona una pagina

Un mese con Lucio Fontana

30.09.2020 | 30.10.2020

È la personale che Galleria Tonelli ha deciso di dedicare a Lucio Fontana, artista così poliedrico ed eclettico che non si smette mai di conoscere.

Attraverso opere di differenti tecniche o periodi (carte, tele, ceramiche, porcellane) la mostra ha ripercorso le tappe più importanti dei processi creativi dell’artista. Partendo da un rarissimo disegno degli anni Venti, intitolato “Madonna”, sono state esposte le tele informali per poi approdare ad una selezione di ceramiche sia “Barocche” come la “Vittoria alata” del 1937 sia astratte come un “Concetto Spaziale” degli anni Sessanta in ceramica colorata, immortalato in una celebre fotografia del fotografo tedesco Lothar Wolleh alle spalle del Maestro nel suo studio.

La forte personalità dell’uomo Lucio Fontana, prima ancora che dell’artista, ha saputo raggiungere livelli altissimi con ogni tecnica e la Galleria ne ha selezionato i migliori lavori della propria collezione, certificati rigorosamente dalla Fondazione Lucio Fontana di Milano.

L’esposizione è stata aperta al pubblico dal 30 settembre al 30 ottobre, ma il viaggio all’interno dell’opera di Fontana non si chiude qui. Per i più appassionati, la Galleria sarà sempre disposta a mostrare ulteriori lavori e curiosità dell’artista.

Leggi altri Articoli